salute generale

Come Interpretare Le Analisi Dello Sperma

Autore:

Ian Stones

on:

Revisionato da:

Joe McLean, BSc, MRes
Punti Salienti
  • L'analisi dello sperma valuta la salute degli spermatozoi attraverso tre fattori principali: concentrazione, motilità e morfologia.
  • La concentrazione indica il numero di spermatozoi, la motilità ne valuta il movimento e la morfologia la forma.
  • Uno sperma sano è fondamentale per la fertilità e i fattori analizzati dalle analisi ne valutano complessivamente la qualità.  
  • L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) fornisce percentuali e valori di riferimento per interpretare i risultati delle analisi.

Sentirsi perplessi di fronte a risultati medici che non si comprendono appieno è totalmente normale. Non temere, non sei solo: si tratta solo di capire un paio di concetti fondamentali. Quando si parla di analisi dello sperma, i fattori principali su cui concentrarsi sono tre:  

Concentrazione dello sperma

Durante l'eiaculazione, l'uomo produce una miscela di sperma e liquido seminale. La quantità totale di liquido costituisce il volume del campione, che in genere varia da 1,5 a 5 ml e la concentrazione viene determinata valutando quanti spermatozoi sono presenti per ml di eiaculato.1 Una concentrazione minima di 15 milioni di spermatozoi per ml è considerata nella norma. Poi, le analisi possono determinare il "numero totale di spermatozoi", moltiplicando la concentrazione per il volume del campione. Il numero totale di spermatozoi deve essere superiore a 39 milioni.1

Motilità degli spermatozoi  

La motilità misura il livello di movimento degli spermatozoi. Poiché gli spermatozoi possono muoversi in modi diversi, la motilità viene valutata in base a vari parametri. Ad esempio, gli spermatozoi progressivi si muovono nella giusta direzione, quelli non progressivi si muovono ma non nella giusta direzione o girano in tondo e quelli immobili non si muovono affatto.1 La motilità è espressa in percentuale e si concentra sugli spermatozoi mobili/progressivi. Per rientrare nell'intervallo di normalità, il campione di un uomo dovrebbe avere il 30% o più di motilità progressiva.2

Morfologia degli spermatozoi

La morfologia si riferisce alla forma degli spermatozoi. La produzione di spermatozoi nei testicoli non è sempre efficiente, per cui molti hanno forme particolari. Non è raro che gli spermatozoi presentino anomalie come due teste, due code, una coda corta o nessuna coda, oltre ad altre strane caratteristiche. L'aspetto morfologico dei risultati indica quanti spermatozoi sono considerati di forma "normale". Sorprendentemente, il numero che rientra in questa categoria è spesso piuttosto basso. Per rientrare nell'intervallo di normalità, si dovrebbe avere il 4% o più di spermatozoi con una forma "normale". Ciò significa che chi rientra in questo intervallo, avrà il 96% di spermatozoi di forma anormale.1

In sintesi, le cifre minime che dovresti sperare di vedere nei risultati dell'analisi dello sperma sono le seguenti:

Cosa succede se i risultati delle mie analisi sono inferiori ai valori normali?

È fondamentale comprendere che se uno di questi parametri è al di sotto della norma, ciò può influire sulle possibilità di concepire naturalmente o attraverso trattamenti assistiti. Se si scende al di sotto dell'intervallo di normalità in due o tutti e tre i parametri, le possibilità di concepire possono ridursi ulteriormente.

Quando ci si sottopone a un'analisi del liquido seminale, è consigliabile ripetere il test una o due settimane dopo per mettere a confronto i due risultati. Se continuano a essere al di sotto della norma, è essenziale indagare sulle possibili cause. Si consiglia di compilare il questionario gratuito di testhim sulla salute dello sperma, in quanto può identificare i fattori chiave che possono influire sulla salute dello sperma.  

Con chi parlare dei risultati delle analisi?

Nonostante cambiamenti nello stile di vita e nella dieta possano spesso rivelarsi utili, se i risultati dell'analisi dello sperma sono particolarmente preoccupanti, suggeriamo di rivolgersi a un andrologo o a un urologo per ulteriori accertamenti. Inoltre, è consigliabile eseguire altri esami approfonditi, poiché esistono molteplici fattori (medici e genetici) che possono influenzare la salute degli spermatozoi. Tieni presente che questi servizi specializzati potrebbero non essere facilmente disponibili nell'ambito del servizio sanitario pubblico, per cui potrebbe essere necessario rivolgersi a un andrologo o urologo privato.  

Per ulteriori risorse, visita la pagina di supporto di testhim, che fornisce link e informazioni utili.

TRTed non riceve alcun finanziamento, né beneficia di testhim in alcun modo. Anche testhim dispone di articoli e risorse per offrire supporto a uomini che soffrono di infertilità. Se hai domande, non esitare a contattarci all'indirizzo info@trted.org.

Bibliografia
  1. Wang C, Swerdloff RS. Fertil Steril 2014;102(6):1502–1507.
  2. Dickey RP, et al. Fertility and Sterility 1999;71(4):684–689.

Articoli simili

Tieniti aggiornato sulle novità e iscriviti alla nostra mailing list

Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.